Curiosità sui Dolci

La Tarte Tatin e le sue origini

La Tarte Tatin è uno dei più noti dolci della tradizione francese, ci sono due leggende per quest’invenzione culinaria . La prima dice che alla fine del XIX secolo, in un ristorante al centro della Francia,due sorelle – Caroline e Stéphanie Tatin – inventarono per caso, la celebre torta: una torta che non si è rovesciata per terra, come molti presumono, ma si è bruciata! Una delle due sorelle non volendo buttare via le mele che, nel frattempo, si erano caramellate, mise della pasta frolla sopra lo stampo per non farle bruciare ulteriormente e rimise tutto al forno. Fu un così gran successo che tutti ne vollero una fettina. Così la voce si sparse e sempre più persone affluirono al loro albergo. La seconda leggenda invece dice che  la torta ‘rovesciata’ alle mele o alle pere è un’antica specialità della Sologne e viene servita in tutta la regione di Orléans, e fu resa celebre dalle due sorelle Tatin che avevano un albergo-ristorante molto frequentato, perché davanti alla stazione. Il piatto forte era proprio questa torta servita caramellata e morbida. Caroline, la più anziana, riceveva i clienti e Stéphanie si adoperava in cucina per offrire specialità del posto tra cui, appunto, la torta
Please follow and like us:
Per Info scrivi un e-mail
Instagram

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *