Le Mie Ricette

Crostata di Frutta

La primavera è la stagione che più adoro, iniziano a fiorire i peschi, i ciliegi, la natura prende vita e anche il mio stato d’animo.

Mi viene voglia di fare un sacco di dolci colorati, per questo non potevo farmi mancare una deliziosa crostata di frutta tutta colorata! Un classico di quelli che non deludono mai sia come bontà che come bellezza.

ENJOY 😉

INGREDIENTI

PER LA FROLLA

  • 250 g di farina
  • 125 g di burro
  • 100 g di zucchero
  • 50 g di uova ( 1 uovo)
  • scorza di mezzo limone

PER LA CREMA PASTICCERA

  • 100 g di panna
  • 400 g di latte
  • 150 g di zucchero
  • 100 g di tuorlo o 3 uova intere
  • 32 g di amido di mais
  • scorza d’arancia

PROCEDIMENTO

  1. Preparate in primis la crema pasticcera, in un pentolino versate la panna e il latte e mettete su fiamma bassa, nel frattempo unite tuorli zucchero e aroma scelto, montate con le fruste, poi aggiungete l’amido, incorporate e aggiungete al composto di latte e uova quando sfiorerà il bollore, girate con una frusta fino a quando la crema non si sarà addensata, versate in una ciotola, coprite con pellicola a contatto e mettete a raffreddare in congelatore o in acqua e ghiaccio.
  2. Poi passare alla frolla, lavorate il burro morbido ( non sciolto attenzione),con lo zucchero e gli aromi in planetaria con la foglia o a mano, poi aggiungete l’uovo, fate assorbire e aggiungete tutta la farina, lavorate velocemente per non stimolare il glutine e mantenere la friabilità. Fate un panetto, coprite con pellicola e fate riposare in frigo.
  3. Trascorso il tempo di riposo della frolla, stendetela con il mattarello, aiutandovi con della farina, una volta ottenuto lo spessore di 0.3 mm adagiatela nello stampo da crostata, fate aderire bene e togliete via gli eccessi di frolla aiutandovi con un coltellino dalla lama liscia. Bucherellate la base con una forchetta e mettete a riposare nuovamente in frigo per 20 minuti circa.
  4. Dopo il riposo infornate a 180° per 15 minuti circa, fino a doratura.
  5. Sfornate, fate raffreddare e farcite con la crema pasticcera fredda.
  6. Decorate con la frutta fresca, io ho scelto fragole, mirtilli e lamponi, e poi ho spolverato con zucchero a velo per non far rovinare la frutta e perchè mi piace vedere lo zucchero  su alcuni punti della torta.
  7. Potete usare anche la gelatina per lucidare la frutta.
  8. Conservate in frigo.

Per non perdervi tutte le news e corsi online seguitemi su instagram o scrivetemi una mail a nellainnaimo93@gmail.com

Please follow and like us:
Per Info scrivi un e-mail
Instagram

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *