Le Mie Ricette

Crostata con Lamponi & Pistacchio

Le Crostate Moderne non smettono mai di affascinare.

Sono un connubio di sapori inconfondibili, caratterizzate da un guscio di frolla ripieno di svariate creme di varie consistenze come ganache, namelaka, mousse, cremosi, confetture, etc…

Io ho scelto di abbinare 2 gusti che adoro profondamente: il Lampone e il Pistacchio.

Andiamo a vedere di cosa si tratta…

INGREDIENTI

PER LA BASE

  • 250g di farina 00
  • 125g di burro
  • 1 uovo
  • 100g di zucchero
  • vaniglia

PER IL RIPIENO

  • Confettura di Lamponi
  • 100 g latte intero

  • 82 g pasta di pistacchio*

  • 6 g glucosio o miele

  • 3 g colla di pesce

  • 160 g cioccolato bianco

  • 220 g panna fresca

PROCEDIMENTO

  1. Iniziate preparando la frolla. Fate sabbiare il burro morbido con lo zucchero e la vaniglia, poi aggiungete l’uovo fate assorbire e poi unite la farina, lavorate velocemente, mettete l’impasto nella pellicola e fate riposare in frigo per almeno 30 minuti.
  2. Passate alla preparazione della crema al pistacchio. Sciogliete il cioccolato a bagnomaria o al microonde, poi unite la pasta di pistacchio amalgamando il tutto con una spatola.
  3. Mettete in ammollo la colla di pesce in acqua fredda. Scaldate il latte insieme al glucosio o miele, togliete dal fuoco e incorporate la gelatina strizzata. Versate il liquido poco a poco sul composto di cioccolato e pistacchio ed emulsionate con un mixer ad immersione.
  4. Aggiungere infine la panna. Coprire con pellicola a contatto e lasciare raffreddare in frigo o freezer se avete fretta. La namelaka al pistacchio può essere usata come interno di torte, come farcitura o come decorazione.
  5. Procuratevi uno stampo per crostate. Stendete la frolla ad uno spessore di 4mm e rivestite lo stampo, bucherellate con una forchetta la base della torta e infornate a 180gradi per 12/15 minuti circa. Fate raffreddare.
  6. Togliete il guscio di frolla dallo stampo, versate 150 g di confettura di lamponi sulla base della crostata.
  7. Una volta che la namelaka sarà fredda, mettete in planetaria e montate il composto, oppure aiutatevi con delle fruste elettriche, una volta che il composto sarà montato, mettete in una sac a pochè con beccuccio a stella o liscio se preferite e andate a formare degli spintoni come in foto sulla crostata.
  8. Decorate a piacere e mettete a riposare in frigo prima di gustarla.

Rimarrete stupefatti da questo connubio perfetto e da questo incontro di sapori spaziali.

*Se non avete la pasta di pistacchio, potete prendere dei pistacchi non salati sgusciati,poi li tostate in forno, li fate raffreddare e poi li mettete in un tritatutto. Tenete azionato il tritatutto per almeno 10 minuti e dopo tanta pazienza otterrete una pasta di pistacchio perfetta.

CONSERVAZIONE

Si conserva fino a 4 giorni in frigo, mi raccomando copritela per non far assorbire gli odori del frigo alla torta.

SEGUITEMI SU INSTAGRAM, PROVATE LE MIE RICETTE E TAGGATEMI

 

Please follow and like us:
Per Info scrivi un e-mail
Instagram

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *