Le Mie Ricette

CRINKLES COOKIES AL CIOCCOLATO

I “Crinkles Cookies” si chiamano così per l’effetto “crepe” che lo zucchero a velo lascia sulla superficie durante la cottura. La prima volta che li ho visti non credevo fossero  così buoni e soprattutto facili da preparare. Vi assicuro che in pochi minuti si prepara l’impasto.

La loro texture particolare è dovuta al fatto che ogni biscotto va passato nello zucchero semolato e zucchero a velo prima ella cottura.

Sono golosissimi e molto belli da vedere e, perchè no, anche da regalare!

INGREDIENTI 

PER 14 PALLINE DA 30GRAMMI

  • 2uova
  • 90g di ziucchero semolato
  • 35g di burro
  • 50g di cioccolato fondente
  • 175g di farina
  • 15g di cacao amaro
  • cannella facoltativa
  • 1pizzico di sale
  • 5g di lievito per dolci (1cucchiaino)
  • 40g zucchero semolato+ 40g zucchero a velo

PROCEDIMENTO

  1. Iniziate mettendo il cioccolato fondente tritato e il burro in una ciotola e fate sciogliere a bagnomaria o a microonde(clicca qui)
  2. Poi unite i 90g di zucchero alle 2 uova e iniziate a sbattere con una frusta, dopodichè aggiungete il cioccolato fuso e continuate a mescolare.
  3. Poi unite tutte le polveri quindi farina, cacao, sale, lievito e cannella, aiutatevi con un cucchiaio di legno o una spatola per amalgamare tutti gli ingredienti.
  4. Ora mettete l’impasto a riposare in frigo per mezz’ora, questo passaggio servirà per far solidificare il composto.
  5. Trascorso il tempo di riposo unite 40grammi di zucchero semolato e 40 di zucchero a velo in un tritatutto(clicca qui) frullate assieme per un minuto, versate la miscela in una ciotolina, formate delle palline da 30grammi con l’impasto e passatele nella miscela di zucchero, quando saranno completamente ricoperte di zucchero adagiatele in modo distanziato su una teglia rivestita di carta forno.
  6. Infornate a 180 gradi per 10/12 minuti circa.
  7. Sfornate, fate raffreddare completamente e gustateli con una tazza di tè o latte caldo.

Si conservano per una settimana circa in un contenitore di latta per biscotti o semplicemente in un contenitore ermetico, ma si possono conservare anche da crudi facendo le palline e mettendole in freezer.

Ci saranno un sacco di novità, per non perdervele seguitemi su Instagram clicca qui…

 

Please follow and like us:
Per Info scrivi un e-mail
Instagram

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *