Curiosità sui Dolci, I Lievitati, Le Mie Ricette

BABKA

La Babka è un dolce tipico della tradizione ebraica. E’ un dolce che troviamo nei paesi dell’est, come in Polonia,Russia, Ucraina etc…

Il termine “babka”, che in polacco significa nonnina,, è dovuto alla particolare forma di questo dolce: le sue pieghe ondulate, infatti ricorderebbero quelle delle ampie gonne delle nonne di un tempo. E’ un antico dolce che veniva servito, sulle tavole polacche, in occasione della Pasqua o di altre festività

In pratica questa delizia non è altro che un impasto lievitato a base di pasta brioche con all’interno diversi strati di crema al cioccolato, che si formano grazie ad una particolare lavorazione del dolce. Il ripieno può variare in base ai vostri gusti: potete metterci frutta secca, Nutella, burro di arachidi o decidere di arrichirlo ulteriormente con wafer o biscotti sbriciolati.

Buona domenica e buona colazione a tutti!!!

INGREDIENTI

PER UNO STAMPO DA PLUMCAKE

  • 320g di farina
  • 195g di latte
  • 3g lievito di birra secco(o 8g di lievito fresco)
  • 65g di zucchero
  • 65g di burro morbido
  • 4g di sale

PER IL RIPIENO

  • crema spalmabile al gianduia(tipo Nutella)
  • 30g cioccolato fondente tritato
  • 40g frutta secca a scelta tritata

PROCEDIMENTO

  1. Iniziate sciogliendo il lievito nel latte tiepido.
  2. Nella ciotola della planetaria (clicca qui)versate la farina, lo zucchero e metà del latte con lievito e iniziate ad impastare con il gancio.
  3. Versate lentamente il latte restante. Una volta assorbito il latte, fate girare la macchina a velocitò bassa per 3minuti circa.
  4. Quando l’impasto inizierà a staccarsi dalle pareti della boule aggiungete il sale e poi poco alla volta il burro tagliato a cubetti (morbido e non freddo da frigo) e continuate ad impastare fino a quando l’impasto sarà completamente liscio e si staccherà dalle pareti della ciotola.
  5. A questo punto pirlate l’impasto quindi dategli la forma di una pallina, rimettetelo nella ciotola, coprite con pellicola e lasiaite lievitare per 1 ora a temperatura ambiente e per un’ora in frigo.
  6. Trascorso il tempo di lievitazione, stendete il panetto in un rettangolo 30x40cm, riscaldate leggermente la crema gianduia per renderla più morbida, e stendetela sulla pasta, a questo punto potete cospargere il cioccolato fondente a pezzettini e la frutta secca tritata.
  7. Arrotolate sul lato più lungo e andate ad arrotolarlo fino alla fine formando un salsicciotto, poi tagliate a metà per il senso della lunghezza e formate una treccia, intrecciando le due metà.
  8. Adagiate la treccia in uni stampo da plumcake (clicca qui) rivestito di carta forno. Vi consiglio di stendervi il panetto su carta forno, così avrete già la treccia su carta forno e potrete trasferirla facilmente nello stampo spostandola direttamente, cosicchè non si allungherà eccessivamente e non perderà la sua forma.
  9. Coprite lo stampo con pellicola, mettete in un luogo caldo e fate raddoppiare il volume. Il tempo di lievitazione può variare in base alla temperatura, ci vorranno circa 2 0re.
  10. Trascorso il tempo di lievitazione infornate a 170° per circa 30/40 minuti.
  11. Una volta sfornato potrete spennellare la superficie con uno sciroppo realizzato con 50 g di acqua e 50 g di zucchero(passaggio facoltativo).

Godetevi questa meraviglia e seguitemi su instagram per non perdervi tutte le mie ricette clicca qui!!!

Please follow and like us:
Per Info scrivi un e-mail
Instagram

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *